Arredamento plexiglas

Plexiglas stile

Lo stile neoclassico, nell’ambito dell’arredamento, si sviluppa nella seconda metà del XVIII secolo, in opposizione agli sfarzi del Rococò, e in Francia prende il nome del regnante Luigi XVI. Troviamo nei mobili i caratteri architettonici che lo contraddistinguono. La forma curvilinea, presente nel Rococò, lascia spazio a linee semplici verticali e orizzontali, e a una costruzione delicata.
Le gambe dello stile LV1 riprendono queste caratteristiche e sono lunghe e sottili, rastremate a sezione quadrata tronco-piramidale sotto la tipica gola praticata verso l’alto sulla gamba , oppure a forma di canna, con scalanature che ne accentuano la verticalità; le modanature e i piedi presero la forma di capitelli e basi di colonne greche e romane.


Stile Plexiglas

Plexiglas interni design

Plexiglas design casa

La variazione del modello LV1/ART è limitata alla diversa lavorazione della parte superiore della gamba.
Al posto della classica gola del modello LV1 semplice, trova spazio un prezioso abbellimento stilistico che arricchisce la linea della gamba.

Il modello LV1/ART è limitato ai tavoli da soggiorno e trova la sua migliore applicazione con misure di ampio respiro.